fbpx

BANDO
NUOVO SVILUPPO

Il bando Nuovo Sviluppo – per il rilancio delle Aree Interne con un budget disponibile di 1,3 milioni di euro, è diretto a promuovere iniziative che possano innescare o rafforzare progetti e/o programmi di sviluppo territoriale di aree interne a partire dallo specifico e identitario patrimonio culturale, naturalistico, colturale e sociale che le connota.

La Fondazione intende affiancare azioni e progetti sperimentali ed innovativi che permettano di attivare dinamiche di progressivo popolamento o ri-popolamento e di rivitalizzazione di aree marginali e/o periferiche.

Saranno in particolare considerati i progetti che si collocano in uno o più dei seguenti ambiti:

a) Valorizzazione delle risorse naturali, culturali, sociali, storiche ed artistiche del territorio
b) Promozione di turismo sostenibile, anche in ottica di destagionalizzazione
c) Valorizzazione di sistemi agro-silvo-pastorali della tradizione
d) Rivitalizzazione, anche in chiave innovativa, del saper fare e dell’artigianato e della produzione locale, con particolare attenzione alle giovani generazioni.

Le azioni dovranno insistere in contesti marginali dei territori delle province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova. Il contributo massimo richiedibile dovrà essere compreso tra un minimo di euro 50.000 ed un massimo di euro 100.000 con una quota di cofinanziamento minima pari al 20% del costo totale di progetto.

Le candidature andranno presentate esclusivamente on-line entro e non oltre le ore 13.00 del 9 settembre 2022.

SCARICA IL TESTO DEL BANDO (file PDF)

A supporto della candidatura sono consultabili alcuni documenti disponibili anche nell’Area riservata.

SCARICA IL FAC-SIMILE DEL MODELLO ROL (file PDF)
[Nel modello ROL vanno riportati in forma riepilogativa alcune informazioni già esposte nella Scheda Progetto. Si consiglia pertanto di procedere in primis con la compilazione di quest’ultimo documento per poi operare una sintesi utile per il modello ROL. Si segnala infine che i campi della scheda ROL sono contingentati e prevedono l’inserimento di un numero massimo di caratteri (specificato nel form). Si tratta di caratteri HTML che non sempre corrispondono al computo caratteri di Word]

SCARICA IL MODELLO SCHEDA DI PROGETTO (file Word)

SCARICA IL MODELLO DELLA SCHEDA DI MONITORAGGIO (File Excel)

FAQ

È un requisito che avvalora la definizione dell’area interessata dalla proposta progettuale, ma non rappresenta un vincolo per la candidatura. La premessa del Bando riportata all’art. 1 indica il contesto territoriale di riferimento individuato in “centri minori, spesso di piccole dimensioni, che in molti casi sono in grado di garantire ai residenti soltanto una limitata accessibilità ai servizi essenziali” quale criterio guida, ma nello stesso tempo non vincola la partecipazione al Bando alle sole aree selezionate indicate dalla SNAI e dall’Agenzia per la Coesione Territoriale.

È tuttavia necessario che in sede di candidatura e nello specifico nella sezione dedicata al territorio di riferimento, il proponente abbia cura di illustrare e sostanziare anche con dati e elementi quantitativi le ragioni per cui il contesto di riferimento si possa identificare quale area periferica (estensione territoriale, popolazione, trend demografici, distanza dai servizi essenziali, connessione e collegamenti, opportunità occupazionali, etc..) esplicitando non solo gli elementi di criticità o di marginalità ma anche le potenzialità presenti su cui innestare processi di valorizzazione e rivitalizzazione.

No, non è possibile. Pur contenendo tali aree dinamiche sociali di marginalità e\o potenzialità di rivitalizzazione, la call Nuovo Sviluppo si riferisce ad aree interne con le caratteristiche riconducibili a quanto esposto nella premessa del bando stesso.

IN ARRIVO

APERTO

CHIUSO

IN VALUTAZIONE

VALUTAZIONE CONCLUSA

Video Tutorial

Conosci già la nostra piattaforma?
Scoprila con i tutorial che abbiamo realizzato per te!

Guida introduttiva e Accreditamento

Compilazione di una richiesta di contributo

Obiettivo 3
Innovazione sociale, Ben-essere, Qualità della Vita per la promozione di comunità coese ed inclusive

Anno 2022


Stato del bando:  Aperto


Pubblicazione: 10 giugno 2022


Scadenza: 9 settembre 2022 ore 13.00


Risorse assegnate: euro 1.300.000


Orari di consulenza: dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00
Referenti: Francesco Candiani, Chiara Miotto, Luciano Aldrighetti, Alessandra Gugole, Gianvito Linfozzi

Contatti referenti: consulta la sezione STAFF


Help desk tecnico area riservata
e-mail help desk
051.04.83.713
dalle 9.00 alle 19.00


Iniziative correlate

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !