fbpx

SESSIONE EROGATIVA 2019

Con la sessione erogativa (o procedura “extra bando”) gli Enti e alle organizzazioni non profit dei territori di riferimento della Fondazione, hanno la possibilità di presentare istanze per iniziative non riconducibili a procedimenti di erogazione mediate da bandi e che diversamente non troverebbero possibilità di accesso ai contributi della Fondazione.

OGGETTO DELLE RICHIESTE
Saranno ammesse a valutazione progetti riconducibili ai seguenti settori:

  1. Volontariato, Filantropia e Beneficienza;
  2. Assistenza agli Anziani;
  3. Educazione, Istruzione e Formazione;
  4. Arte, Attività e Beni Culturali;

e che riguardano: (i) il potenziamento o l’attivazione di servizi; (ii) limitati interventi edili, di ristrutturazione, restauro o adeguamento o di messa a norma (giustificati da elaborati almeno allo stato di definitivo o stato equivalente); (iii) l’acquisto di beni strumentali, attrezzature e arredi.

Si evidenzia che uno dei criteri di valutazione (integralmente riportati nelle Linee Guida), sarà rappresentato dalla cantierabilità delle iniziative candidate; i progetti che otterranno un sostegno contributivo dalla Fondazione dovranno pertanto essere avviati entro 6 mesi dalla data di comunicazione dell’assegnazione.

TERRITORI DI RIFERIMENTO
Le istanze dovranno essere presentate da Enti con sede nelle province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova o le cui attività in programma siano sviluppate nei medesimi territori.

TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE
La richiesta va presentata esclusivamente con modalità on-line, accendendo all’area riservata ed utilizzando l’apposita modulistica, a partire dalle ore 9.00 del 16 settembre e fino alle ore 13.00 del 30 settembre 2019.

Al fine di assicurare la possibilità di un’adeguata istruttoria, saranno ammesse alla valutazione, ai fini dell’erogazione dei contributi, le prime 80 domande pervenute. La Fondazione si riserva – qualora le prime 80 domande di contributo non risultassero nel complesso sufficientemente rappresentative dei territori e dei settori di intervento – la possibilità di ammettere a valutazione, nel rispetto dell’ordine di presentazione delle stesse, ulteriori domande in numero, a tal fine, ritenuto congruo.

VINCOLI DI BUDGET
Il piano economico delle richieste dovrà esplicitare un cofinanziamento pari ad almeno il 30% dei costi complessivi.
Il contributo richiedibile alla Fondazione non dovrà essere superiore ad euro 50.000.

SCARICA IL TESTO DELLE LINEE GUIDA (PDF)

In proceduta on-line la modulistica sarà accessibile dalle ore 9.00 del 16 settembre 2019.

IN ARRIVO

APERTO

CHIUSO

IN VALUTAZIONE

VALUTAZIONE CONCLUSA

Intersettoriale
Area Socio-sanitaria e Welfare del Territorio
Area Arte e promozione della Cultura
Area Formazione e Ricerca

Anno 2019


Stato del bando: In Arrivo, attivazione alle ore 9.00 del 16 settembre 2019


Data di pubblicazione delle linee guida: 12 luglio 2019


Scadenza: ore 13.00 del 30 settembre 2019


Risorse assegnate: euro 1.200.000


Orari di consulenza: dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.00


Riferimenti: Mara Migliorini, Gianvito Linfozzi, Giulia Serio, Alessandra Gugole


Contatti referenti: consulta la sezione STAFF


Help desk tecnico
area riservata
:
e-mail help desk 051-09.38.315  dalle 9.00 alle 19.00

Iniziative correlate

BANDO CULTURA IN RETE 2019

Con il bando “Cultura in Rete”, la Fondazione intende stimolare…

BANDO GIOVANI PROTAGONISTI 2019

La Fondazione intende sostenere programmi strategici di rete diretti alla valorizzazione dei…