fbpx

APPROVATO IL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE 2021

In crescita le risorse disponibili pari a 21 mln di euro (+5%); protagonista dell’Azione emblematica la valorizzazione del capitale umano e le giovani generazioni

Il Consiglio Generale, presieduto da Alessandro Mazzucco, ha approvato il Documento di Programmazione Annuale 2021, confermando le linee di intervento annuali per le finalità e gli obiettivi strategici contenuti nel Documento di Programmazione Pluriennale 2020-2022 ed appostando risorse per 21 milioni di euro, in crescita del 5% rispetto al dato previsionale.

La nuova programmazione, frutto del lavoro di consultazione, analisi e approfondimento delle Commissioni Tematiche composte dai Consiglieri Generali della Fondazione, sarà realizzata in stretta integrazione con quanto avviato propedeuticamente nel 2020, consolidandone gli obiettivi.

Il DPA 2021 conferma infatti la centralità dei principi guida inseriti nel piano 2020:

  • la capitalizzazione delle esperienze più significative promosse sui territori;
  • stimolo allo sviluppo economico e di formazione di nuove imprenditorialità con una spinta al digitale ed al futuro;
  • il lavoro di rafforzamento delle competenze investendo, anche in ottica prospettica, nella qualità delle iniziative sostenute;
  • la creazione di reti e partnership stabili e significative, come leva strategica per generare impatto e affrontare la complessità dei contesti di riferimento;
  • l’adozione di approcci sistemici ed integrati superando le verticalità settoriali;
  • la condivisione della conoscenza, facilitando la diffusione di buone pratiche, favorendo il confronto e mantenendo al centro dei programmi strategici adeguate azioni di monitoraggio e valutazione riflessiva.

L’azione emblematica sarà realizzata all’interno dell’Obiettivo 2 che quest’anno vede assegnate risorse per oltre 8 milioni di euro. Si tratterà di una Call for proposals dedicata alle “Alleanze territoriali per il successo formativo, la competitività e la valorizzazione del protagonismo giovanile”.  L’obiettivo è quello di sostenere l’integrazione formazione-lavoro, selezionando programmi territoriali, anche di durata pluriennale, condivisi da una rete di soggetti (enti, imprese, istituzioni) finalizzati a integrare il mondo delle imprese e quello della formazione, promuovendo nelle nuove generazioni  la capacità di creare iniziative imprenditoriali.

Il documento è consultabile nella sezione dedicata Documenti Programmatici.

Qui è possibile leggere e scaricare il comunicato stampa dedicato all’approvazione del Documento di Programmazione Annuale 2021.

Altri aggiornamenti

CANTIERE TERZO SETTORE

Il “Cantiere” della riforma gestito da CSVnet e Forum nazionale del Terzo settore per rendere la normativa accessibile a tutti gratuitamente

GUIDA ALL’EUROPROGETTAZIONE

Fondazione Cariverona in rete con altre Fondazioni di origine bancaria ed ACRI per fornire uno strumento per orientarsi nel sistema dei fondi comunitari

FOUNDATION OPEN FACTORY

Il 25 febbraio l’evento digitale dedicato alla promozione della cultura dell’innovazione nelle Piccole e Medie imprese

TELERIABILITAZIONE NELLE RSA

Partito il progetto biennale messo a punto dall’ULSS 8 Berica e sostenuto dalla Fondazione con il Bando Progetti Riabilitativi

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !