fbpx
Scroll Top

BANDO CULTURA IN RETE

A sostegno delle piccole e medie organizzazioni culturali per progetti innovativi e multidisciplinari

Si apre lunedì 8 luglio il Bando Cultura in Rete diretto a stimolare percorsi di crescita delle organizzazioni culturali meno strutturate, sostenendo iniziative, prodotti e servizi culturali di carattere innovativo, preferibilmente multidisciplinare e inter-settoriale.

Le iniziative presentate dovranno dimostrare la loro capacità di contribuire alla crescita complessiva dell’organizzazione, incrementandone le competenze, rafforzandone il posizionamento sul territorio, aprendo nuovi mercati o sviluppando nuove linee di servizi/attività. I progetti presentati dovranno inoltre essere sostenuti da almeno altre due organizzazioni partner, oltre all’ente capofila.

Potranno presentare richiesta di contributo le organizzazioni culturali attive nei territori di riferimento della Fondazione: province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova, che abbiano un bilancio consuntivo 2018 e un bilancio preventivo 2019 inferiore a 100.000 euro.  Il contributo richiedibile alla Fondazione non potrà essere inferiore a euro 15.000 né superiore ad euro 40.000, ed è richiesto un cofinanziamento almeno pari al 15% del totale.

Gli enti che sono risultati assegnatari di contributo nel Bando Cultura 2019 non possono candidare progetti per il Bando Cultura in rete ma possono figurare come partner di progetto, contribuendo attivamente alla riuscita dell’iniziativa ma senza percepire risorse da “Cultura in Rete.

Visita la pagina dedicata e leggi il testo e le FAQ del Bando Cultura in Rete.

Altri aggiornamenti

Cambiare il mondo uno scambio (interculturale) alla volta

Si è tenuta ieri la cerimonia di consegna delle borse di studio Intercultura che permetteranno a 11 studenti di talento di trascorrere il prossimo anno scolastico in Paesi dell’America Latina, dell’Europa e dell’Asia

Bando Welfare generativo: risposte concrete per combattere le nuove povertà

L’iniziativa da 3 milioni di euro sostiene azioni che – grazie al coinvolgimento e all’ascolto delle comunità e alla partecipazione dei destinatari finali dei servizi – soddisfino con maggior efficacia i bisogni locali

Tavolo di innovazione: quali sono i bisogni del terzo settore?

L’evento, firmato Foundation Open Factory, è in programma per martedì 25 giugno in Fondazione: sono invitati tutti gli enti interessati a trovare risposte originali alle proprie esigenze

Formazione gratuita per nuove competenze digitali e soft skills

Iniziano i primi 23 corsi sostenuti dal bando Prospettive del Fondo per la Repubblica Digitale per donne e uomini disoccupati o inattivi tra i 34 e i 50 anni

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !