fbpx
Scroll Top

BANDO CAPITALE NATURALE

Fondi per 2,75 milioni di euro per progetti che contribuiscano a tutelare, ripristinare e valorizzare la biodiversità e il capitale naturale

Il capitale naturale della Terra – inteso come lo stock di organismi viventi, aria, acqua, suolo e risorse geologiche che contribuisce a fornire beni essenziali per la sopravvivenza dell’uomo – è in pericolo. Modelli economici lineari e fenomeni quali il cambiamento climatico, l’inquinamento dell’aria, il dissesto idrogeologico stanno mettendo a rischio i servizi ecosistemici dai quali dipende la vita sul nostro Pianeta.

Per invertire la rotta servono azioni concrete: per questo motivo, Fondazione Cariverona ha deciso di lanciare il bando Capitale Naturale, mettendo a disposizione fondi per 2,75 milioni di euro. L’obiettivo dell’iniziativa – alla quale è possibile partecipare presentando domanda entro il 15 settembre 2023 – è sostenere progetti che contribuiscano a tutelare, ripristinare e valorizzare la biodiversità e il capitale naturale nei territori di riferimento.

Il bando, alla sua prima edizione, identifica tre categorie d’intervento: il contrasto alla perdita di biodiversità e la salvaguardia degli ecosistemi naturali, lo sviluppo di nuove aree verdi nelle città e nei contesti periurbani (anche attraverso attività di riforestazione), le Nature-Based Solutions per combattere gli effetti del cambiamento climatico.

Le candidature – presentate da reti di partner pubblici e privati non profit – dovranno garantire un miglioramento incrementale e quantificabile dei parametri ambientali di riferimento attraverso specifiche attività di monitoraggio. Il contributo richiedibile alla fondazione è compreso tra 150 e 300mila euro: l’ente proponente dovrà inoltre prevedere una quota di cofinanziamento pari ad almeno il 20% del costo complessivo del progetto.

QUI la pagina dedicata al bando Capitale naturale e QUI il comunicato stampa.

Altri aggiornamenti

CULTURAinDIGITALE a Mantova: scuole, aziende e musei per l’innovazione tecnologica

L’evento, che si terrà venerdì 19 aprile, mira a stimolare la riflessione sui processi creativi e digitali per la promozione del patrimonio locale

B_Hub: un acceleratore di idee per il futuro sostenibile del Monte Grappa

Tra i risultati raggiunti dal progetto, che ha coinvolto le nuove generazioni del territorio, il sostegno a 13 iniziative e l’attivazione di un tavolo di lavoro sul protagonismo giovanile

Il mio Paradiso: Dante profeta di speranza

Dal 19 aprile al 16 giugno torna, a Castel San Pietro, la mostra multimediale che aiuta a riscoprire l’attualità del Sommo Poeta attraverso i commenti di Franco Nembrini e le illustrazioni di Gabriele Dell’Otto

Progetto Vanga: educazione e arte per combattere la crisi climatica

Le esperienze creative e formative vissute negli ultimi due anni dagli studenti di Vicenza sono state raccolte e trasformate in format replicabili, ora a disposizione di insegnati, educatori e genitori

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !