fbpx
Scroll Top

VOCI OLIMPICHE – IL CONCERTO

Guest-star il basso boliviano José Coca Loza vincitore del concorso sostenuto da Fondazione Cariverona

Al Teatro Olimpico è festa barocca, con questo concerto straordinario inserito nel progetto Voci Olimpiche che il prossimo aprile sfocerà nella messa in scena dell’Alcina di Händel con i vincitori del concorso.
Giovedì 15 ottobre alle ore 20 andrà infatti in scena Voci Olimpiche: Il concerto, nella medesima sede in cui si è tenuto l’autunno scorso il prestigioso concorso che ha visto, alla presenza di una giuria internazionale, 220 cantanti iscritti, provenienti da tutto il mondo: Stati Uniti, Messico, Israele, Russia, Corea del Sud, Giappone, Cile e Venezuela.

Sul palco di uno dei teatri più scenografici al mondo, il Teatro OIimpico di Vicenza, il Maestro Andrea Marcon, personalità di assoluto rilievo internazionale al quale Fondazione ha affidato la direzione delle proprie iniziative musicali, dirigerà la Venice Baroque Orchestra in un programma dedicato a Händel e Vivaldi.

Guest-star il basso boliviano José Coca Loza, che nel novembre scorso ha conquistato numerosi premi durante la prima edizione del concorso Voci Olimpiche: si è aggiudicato il ruolo di Melisso nell’Alcina di Händel , ha vinto il primo premio assoluto, il Premio Lutz e Katherine Raettig, e quello per la miglior esecuzione di un’aria vivaldiana, il Premio Vivaldi.

Per maggiori informazioni sul programma e i biglietti vi invitiamo a visitare la pagina dedicata all’evento sul sito della Società del Quartetto di Vicenza.

Qui invece maggiori informazioni sul concorso Voci Olimpiche.

Altri aggiornamenti

Cambiare il mondo uno scambio (interculturale) alla volta

Si è tenuta ieri la cerimonia di consegna delle borse di studio Intercultura che permetteranno a 11 studenti di talento di trascorrere il prossimo anno scolastico in Paesi dell’America Latina, dell’Europa e dell’Asia

Bando Welfare generativo: risposte concrete per combattere le nuove povertà

L’iniziativa da 3 milioni di euro sostiene azioni che – grazie al coinvolgimento e all’ascolto delle comunità e alla partecipazione dei destinatari finali dei servizi – soddisfino con maggior efficacia i bisogni locali

Tavolo di innovazione: quali sono i bisogni del terzo settore?

L’evento, firmato Foundation Open Factory, è in programma per venerdì 25 giugno in Fondazione: sono invitati tutti gli enti interessati a trovare risposte originali alle proprie esigenze

Formazione gratuita per nuove competenze digitali e soft skills

Iniziano i primi 23 corsi sostenuti dal bando Prospettive del Fondo per la Repubblica Digitale per donne e uomini disoccupati o inattivi tra i 34 e i 50 anni

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !