fbpx

VESPRI D’ORGANO IN CATTEDRALE

La nuova collaborazione tra Fondazione, Conservatorio E.F. Dall’Abaco di Verona e Parrocchia della Cattedrale di S. Maria Assunta per la valorizzazione della cultura musicale

Prenderà avvio il prossimo 2 febbraio la rassegna Vespri d’organo in Cattedrale, frutto della collaborazione tra la Fondazione Cariverona, il Conservatorio Statale di musica E.F. Dall’Abaco di Verona e la Parrocchia della Cattedrale di Santa Maria Assunta, diretta alla promozione della cultura musicale.

La rassegna oltre all’esaltazione del patrimonio organaro mira alla valorizzazione della figura dell’organista e dei percorsi formativi offerti dal Conservatorio. I cinque appuntamenti delle meditazioni musicali avranno infatti come protagonisti studenti e docenti dell’Ateneo musicale veronese, che potranno così cimentarsi nell’esecuzione pubblica di un repertorio musicale da concerto.

Il primo degli incontri è previsto per sabato 2 febbraio e vedrà protagonista il Maestro e titolare della cattedra di organo presso il Conservatorio di Verona, Umberto Forni.

I successivi appuntamenti valorizzeranno i percorsi formativi intrapresi nei corsi d’organo con allievi iscritti ai corsi accademici:

  • sabato 2 febbraio Umberto Forni organo
  • sabato 9 febbraio si esibiranno Filippo Croce organo e Elena Migliorini soprano;
  • sabato 16 febbraio Nicola Benetti organo e Rebecca Bottari soprano;
  • sabato 23 febbraio Chiara Zanella organo, Alice Bolla soprano, Kim Hyun Jin soprano e Brad Carlton Sisk tenore;
  • sabato 2 marzo la rassegna si concluderà con l’esibizione di Marco Simeoni organo e Matteo Valbusa tenore.

Tutti gli appuntamenti si terranno presso la Cattedrale di Verona – Santa Maria Assunta – alle ore 17.30 e avranno la durata di un’ora circa.

L’ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento posti.

Per conoscere tutti gli appuntamenti è possibile scaricare la locandina.

Per maggiori informazioni è disponibile il comunicato stampa.

Altri aggiornamenti

RESIDENZE APERTE

Il progetto di rete promosso dalla Fondazione Recanatesi di Osimo finalizzato a innovare e integrare l’assistenza nelle residenze per anziani nel territorio anconetano

INAUGURATO IL NUOVO ICE LAB

Il Laboratorio dell’Università di Verona si colloca all’interno del Progetto di eccellenza Informatica per Industria 4.0, un ponte tra education e mondo del lavoro, realizzato negli spazi messi a disposizione da Fondazione Cariverona

NUOVE COMPETENZE PER LA DIDATTICA

Grande partecipazione degli insegnanti al progetto Master Class; ampliato l’impegno di Fondazione Cariverona per la realizzazione delle sessioni formative in diretta streaming

BANDO GIOVANI IN MOVIMENTO 2020

Ritorna il bando per favorire la mobilità internazionale tra le giovani generazioni attraverso 10 borse di studio per studenti provenienti dai nostri territori di riferimento