fbpx

VESPRI D’ORGANO IN CATTEDRALE 2019 -2020

Seconda edizione della rassegna dedicata alla promozione della cultura musicale e della figura dell’organista

Prenderà avvio il prossimo 30 novembre la seconda edizione della rassegna Vespri d’organo in Cattedrale, frutto della collaborazione tra la Fondazione Cariverona, il Conservatorio Statale di musica E.F. Dall’Abaco di Verona e la Parrocchia della Cattedrale di Santa Maria Assunta, diretta alla promozione della cultura musicale.

La rassegna oltre all’esaltazione del patrimonio organaro mira alla valorizzazione della figura dell’organista e dei percorsi formativi offerti dal Conservatorio. Gli otto appuntamenti delle meditazioni musicali avranno infatti come protagonisti studenti e docenti dell’Ateneo musicale veronese, che potranno così cimentarsi nell’esecuzione pubblica di un repertorio musicale da concerto.

La rassegna sarà suddivisa in due parti: una che precede le festività natalizie e la seconda nel periodo che precede la Quaresima, dall’1 al 22 febbraio 2020.

Il primo degli incontri, previsto per sabato 30 novembre, vedrà protagonista il quartetto vocale “Le Jardin Suspendù” diretto da Cristina Zanella e all’organo Nicola Dolci. I successivi appuntamenti del mese di dicembre valorizzeranno gli allievi dei corsi formativi accademici:

  • sabato 7 dicembre – Margherita Dalla Vecchia, organo
  • sabato 14 dicembre  – Andrea Macinanti, organo e Anna Battaglia, soprano
  • sabato 21 dicembre – Viswas Orler, organo, Ensemble diretto da Federico Zandonà, Direttore del Conservatorio E. F. Dall’Abaco di Verona

Questi gli appuntamenti della seconda parte che prende avvio sabato 1 febbraio 2020.

  • sabato 1 febbraio  – Massimiliano Raschietti e Gregorio Vedovato,  organo
  • sabato 8 febbraio  Filippo Croce, organo 
  • sabato 15 febbraio  – Nicola Benetti, organo / Ensemble Eco Barocco
  • sabato 22 febbraio – Andrea Paglia, organo 

Tutti gli appuntamenti si terranno presso la Cattedrale di Verona – Santa Maria Assunta – alle ore 17.30 e avranno la durata di circa un’ora.

L’ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento posti.

 

Per conoscere tutti gli appuntamenti e i protagonisti della seconda parte della rassegna è possibile scaricare la locandina.

Altri aggiornamenti

PARCO DEL CONERO – L’ARCHEOPAESAGGIO PROSEGUE

L’Ente Parco e la Cooperativa Opera lavorano a pieno ritmo sul concept dell’Archeopaesaggio del Conero

#VICINIADISTANZA

Le ACLI di Verona al tempo del covid-19 non si fermano e potenziano i servizi al cittadino

NET – FOR – NEET LA FORZA DELLA RETE VIRTUALE

12 nuovi ragazzi selezionati con colloqui on line

IL SOSTEGNO PSICOLOGICO È “A CASA CON TE”

Caritas Diocesana Vicentina e Associazione Diakonia onlus sempre prossime alle persone in condizione di maggiore fragilità