fbpx
Scroll Top

TIZIANO. L’ENIGMA DELL’AUTORITRATTO

La mostra si inserisce all’interno del progetto “Itinerari in rete” sostenuto da Fondazione Cariverona nell’ambito del Bando Valore Territori

Aperta al pubblico da domenica 28 luglio sino a domenica 29 settembre la mostra “Tiziano. L’enigma dell’autoritratto” nelle stanze della casa – museo di Tiziano Vecellio a Pieve di Cadore, Belluno. Il progetto, promosso dalla Magnifica Comunità di Cadore, rientra nelle azioni di riqualificazione e valorizzazione della casa natale di Tiziano Vecellio, incluse nell’iniziativa Itinerari in rete: per lo sviluppo di un turismo culturale in Cadore, sostenuta da Fondazione Cariverona nell’ambito del Bando Valore Territori.

Tiziano. L’enigma dell’autoritratto è un racconto composto di contributi e linguaggi diversi, snodandosi tra il Cadore e Firenze: fulcro di questa narrazione, le due opere che la Magnifica Comunità di Cadore ha ottenuto in prestito dalle Gallerie degli Uffizi di Firenze, un autoritratto che è sempre stato al centro dalla critica – e per questo misterioso – e un ritratto della scuola nordica.

Obiettivo della mostra è riportare lo spirito di Tiziano a Pieve di Cadore, raccontando l’artista a tutto tondo e mostrando, attraverso le due opere, filiazioni del celebre Autoritratto custodito al Staatliche Museum di Berlino, e tramite documenti dell’epoca, aspetti del contesto storico e del territorio.

Il percorso vuole inoltre essere motivo di riscoperta dei luoghi in cui l’artista nacque, crebbe e che frequentò per tutta la vita, esponendo documenti storici originali, attraverso i quali si cerca di ricostruire la storia delle due opere prestate dagli Uffizi e di un terzo autoritratto, detto “il ritratto cadorino” di cui era in possesso il cugino del pittore, Vecello, (e in seguito il figlio Tiziano Vecellio detto L’Oratore) e di cui oggi si sono perse le tracce, e da cui il titolo dell’esposizione deriva.

Maggiori informazioni sulla mostra e sugli orari di apertura sono disponibili sul sito della Magnifica Comunità del Cadore.

Altri aggiornamenti

Cambiare il mondo uno scambio (interculturale) alla volta

Si è tenuta ieri la cerimonia di consegna delle borse di studio Intercultura che permetteranno a 11 studenti di talento di trascorrere il prossimo anno scolastico in Paesi dell’America Latina, dell’Europa e dell’Asia

Bando Welfare generativo: risposte concrete per combattere le nuove povertà

L’iniziativa da 3 milioni di euro sostiene azioni che – grazie al coinvolgimento e all’ascolto delle comunità e alla partecipazione dei destinatari finali dei servizi – soddisfino con maggior efficacia i bisogni locali

Tavolo di innovazione: quali sono i bisogni del terzo settore?

L’evento, firmato Foundation Open Factory, è in programma per venerdì 25 giugno in Fondazione: sono invitati tutti gli enti interessati a trovare risposte originali alle proprie esigenze

Formazione gratuita per nuove competenze digitali e soft skills

Iniziano i primi 23 corsi sostenuti dal bando Prospettive del Fondo per la Repubblica Digitale per donne e uomini disoccupati o inattivi tra i 34 e i 50 anni

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !