fbpx

StimoLaMente alla Mole Vanvitelliana

Evento finale dell’innovativo progetto realizzato ad Ancona dalla Coop. Sociale COOSS Marche

Appuntamento per il 29 marzo, dalle 16.00 alle 18.00, presso la sala Boxe della Mole Vanvitelliana ad Ancona, per l’evento finale del progetto StimoLaMente, promosso da un partenariato formato dalla Cooperativa Sociale Cooss Marche Onlus, il Comune di Ancona e l’Associazione Radio Incredibile, sostenuto dalla nostra Fondazione con un impegno deliberato nel luglio del 2016 all’interno del bando relativo al Settore Assistenza Anziani, nella linea diretta al sostegno dei servizi di contrasto all’isolamento sociale.

StimoLaMente è infatti nato come modello di intervento volto a contrastare l’isolamento sociale delle persone anziane ed ha saputo trasformarsi in pochi mesi in un modello di welfare innovativo e di qualità, riconosciuto come tale sia dagli addetti ai lavori – cooperative sociali, associazioni, stakeholder pubblici e privati – sia dai destinatari delle azioni: gli anziani e di riflesso la rete famigliare e amicale che li circonda.

L’attività principale è stata l’animazione a domicilio, calibrata sulla base dei bisogni e delle specificità di ogni singola persona, con particolare attenzione agli elementi di fragilità che caratterizzano l’anziano, come la condizione socio economica e lo stato di salute.

Fin dall’inizio sono state programmate le attività di concerto con il Comune di Ancona – partner di progetto – che ha coinvolto l’equipe del Servizio di Assistenza Domiciliare per poter individuare i destinatari degli interventi a domicilio e conoscere le condizioni sociali e psicofisiche di ciascuno di essi.

L’altra macro-attività prevista e sviluppata dal progetto è stata sviluppata e realizzata dall’Associazione Radio Incredibile che in collaborazione con COOSS Marche ha organizzato un laboratorio radiofonico con un gruppo di anziani del territorio che ogni settimana si incontrano per condividere le loro storie di vita e confrontarsi su temi di attualità, intervenendo come veri e propri speaker radiofonici.

 L’intervento ha coinvolto oltre 50 anziani residenti nel Comune di Ancona ed i risultati conseguiti con questi due interventi sono stati raccolti in un foto-libro che raccoglie immagini e testimonianze del progetto e che verrà consegnato nel corso dell’evento del prossimo 29 marzo a testimonianza della buona pratica StimoLaMente.

Si è trattato del primo sostegno che la Fondazione Cariverona ha impegnato per un progetto presentato dalla Cooperativa sociale COOSS Marche, riconoscendovi quei caratteri di innovatività nella proposta e quella capacità di creare reti di partenariato con altri soggetti del territorio (Comune di Ancona e Associazione Radio Incredibile) che sono ormai elementi imprescindibili del processo di valutazione.

Scarica l’invito in formato PDF

Altri aggiornamenti

#VICINIADISTANZA

Le ACLI di Verona al tempo del covid-19 non si fermano e potenziano i servizi al cittadino

NET – FOR – NEET LA FORZA DELLA RETE VIRTUALE

12 nuovi ragazzi selezionati con colloqui on line

IL SOSTEGNO PSICOLOGICO È “A CASA CON TE”

Caritas Diocesana Vicentina e Associazione Diakonia onlus sempre prossime alle persone in condizione di maggiore fragilità

#UNAVOLTAFUORI – IL CONTEST DI FONDAZIONE CARIVERONA PER LE NUOVE GENERAZIONI

Impara dal passato, osserva il presente, costruisci il futuro