fbpx

PROGETTO UPGRADE

Premiati i migliori progetti al Teatro Ristori il 24 maggio 2018

Si è svolta nella mattinata del 24 maggio, presso il Teatro Ristori di Verona, la premiazione del concorso indetto da Upgrade, rivolto alle scuole partecipanti al progetto di educazione economica, finanziaria e all’imprenditorialità realizzato da Pleiadi, con il sostegno di Fondazione Cariverona.

Due le classi vincitrici: la 2^A della scuola secondaria di primo grado dell’IC”C. Ridolfi” di Lonigo” per l’ideazione di un dispenser salvavita per nonni, e la classe 5^A della scuola elementare “A. Provolo” di Verona, ideatori di un porta Ipad totalmente sostenibile, realizzato con materiali riciclati.

Durante il corso dell’evento, a cui hanno partecipato 250 ragazzi provenienti da vari istituti del territorio veronese, sono intervenuti Giulio Tagliavini , Professore di Economia degli intermediari finanziari  presso l’Università degli Studi di Parma, Alessandra Tognazzo ricercatrice e professore presso l’Università di Padova oltre che della Boston University e Serenella Antoniazzi, imprenditrice e creatrice del Fondo Serenella a sostegno delle imprese vittime di mancati pagamenti. I tre relatori hanno avuto modo di confrontarsi con gli studenti e di approfondire alcuni aspetti legati all’imprenditorialità, all’economia e al coraggio necessario nella gestione di un’impresa e dei rischi che comporta.

Al termine della mattinata si sono svolte le “Olimpiadi dell’economia”, un contest che ha coinvolto gli studenti delle scuole secondarie in tema di gestione aziendale, rischio d’impresa, economia e matematica finanziaria. La classe 3^A dell’Its “Marco Polo” di Verona è risultata la più preparata e dunque la vincitrice del podio.

Upgrade prevede l’educazione all’imprenditorialità e l’educazione economico/ finanziaria e lo fa con il metodo Pleiadi, che consiste in attività ad alto tasso esperienziale che permettono di “immaginare con le mani”, di imparare facendo. “Cerchiamo di mettere i ragazzi alla prova sulle questioni che ogni giorno un imprenditore o un’azienda deve risolvere, come pagare gli stipendi, le tasse e capire quindi come sviluppare la propria idea di business nel migliore dei modi” ha dichiarato Alessio Scaboro, presidente del Gruppo Pleiadi. “Il progetto – ha aggiunto il direttore generale di Fondazione Cariverona Giacomo Marino rivolto ai presenti – sposa due linee: il futuro e la necessità per voi ragazzi di puntare su innovazione e comunicazione. Il mondo sta cambiando – ha proseguito -, dovete essere più veloci delle scorse generazioni. Siete in un mondo molto più competitivo e questo progetto vi mette nelle condizioni di comprendere meglio temi fondamentali e strumenti al servizio del vostro futuro”.

Altri aggiornamenti

#VICINIADISTANZA

Le ACLI di Verona al tempo del covid-19 non si fermano e potenziano i servizi al cittadino

NET – FOR – NEET LA FORZA DELLA RETE VIRTUALE

12 nuovi ragazzi selezionati con colloqui on line

IL SOSTEGNO PSICOLOGICO È “A CASA CON TE”

Caritas Diocesana Vicentina e Associazione Diakonia onlus sempre prossime alle persone in condizione di maggiore fragilità

#UNAVOLTAFUORI – IL CONTEST DI FONDAZIONE CARIVERONA PER LE NUOVE GENERAZIONI

Impara dal passato, osserva il presente, costruisci il futuro