fbpx
Scroll Top

ARTE E MUSICA TRA PELMO E CIVETTA 2021

Ha preso avvio la IV edizione del Festival di Musica Antica in Val di Zoldo

Splendido avvio per la quarta edizione del Festival di Musica Antica Arte e Musica tra Pelmo e Civetta, iniziativa nel segno della rinascita e della continuità che si colloca all’interno delle rassegne di musica antica nel ricco cartellone di Fondazione in Musica 2021. Un appuntamento divenuto già tradizionale che valorizza giovani interpreti di talento, nella scoperta della relazione tra musica, arte e ambiente naturale.

Le musiche risuonano nelle chiese dello zoldano, sedi di organi di grande interesse storico e artistico. Ancor più nutrita è in questa edizione la schiera di giovani esecutori: dagli allievi della Schola Cantorum di Basilea, ‘tempio’ formativo europeo della early music, a quelli del Conservatorio di Verona, sede anch’essa di un eccellente Dipartimento di musica antica; da Paolo Tagliamento, brillante stella del solismo violinistico, ai tanti esecutori di ‘musica da tasto’ ed altri strumenti, in gran parte vincitori di concorsi internazionali.

La nuova edizione rende omaggio a celebri musicisti del passato, da Antonio Vivaldi a padre Giovan Battista Martini, al polifonista Josquin Desprez nel quinto centenario della morte. Ma è anche occasione per un commosso tributo all’organaro Gustavo Zanin, illustre esponente della gloriosa casa organaria che tanta parte ebbe nel campo del restauro del patrimonio organistico italiano e del territorio del Festival(tra tutti, l’ultimo strumento di Gaetano Callido di Pieve di Zoldo). E il grande organista Liuwe Tamminga, titolare degli strumenti storici della Basilica di San Petronio, conservatore della raccolta di strumenti della collezione Tagliavini di Bologna.

L’iniziativa vede rinsaldarsi la collaborazione tra Fondazione Cariverona, Circolo Culturale Bellunese, Comune di Val di Zoldo e Fondazione Antiqua Vox, insieme per riportare antiche armonie in un ideale contesto di arte e di natura, con l’illuminata direzione artistica del M° Andrea Marcon e del M° Paolo Da Col.

QUI disponibile la locandina con il programma completo del festival.

Altri aggiornamenti

Cambiare il mondo uno scambio (interculturale) alla volta

Si è tenuta ieri la cerimonia di consegna delle borse di studio Intercultura che permetteranno a 11 studenti di talento di trascorrere il prossimo anno scolastico in Paesi dell’America Latina, dell’Europa e dell’Asia

Bando Welfare generativo: risposte concrete per combattere le nuove povertà

L’iniziativa da 3 milioni di euro sostiene azioni che – grazie al coinvolgimento e all’ascolto delle comunità e alla partecipazione dei destinatari finali dei servizi – soddisfino con maggior efficacia i bisogni locali

Tavolo di innovazione: quali sono i bisogni del terzo settore?

L’evento, firmato Foundation Open Factory, è in programma per martedì 25 giugno in Fondazione: sono invitati tutti gli enti interessati a trovare risposte originali alle proprie esigenze

Formazione gratuita per nuove competenze digitali e soft skills

Iniziano i primi 23 corsi sostenuti dal bando Prospettive del Fondo per la Repubblica Digitale per donne e uomini disoccupati o inattivi tra i 34 e i 50 anni

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !