fbpx
Scroll Top

IN VERONENSIUM MENSA

Il progetto di ricerca dell’Università di Verona dedicato alla scoperta della storia vitivinicola veronese a partire dall’era preistorica

Il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona, con il sostegno di Fondazione Cariverona attraverso il Bando Ricerca Scientifica d’Eccellenza, ha avviato il progetto di ricerca In Veronensium mensa. Food and Wine in ancient Verona che vede coinvolti archeologi, storici, medievisti e biotecnologi dell’Ateneo, con un approccio metodologico innovativo e interdisciplinare.

In una città come Verona, vivace mercato agroalimentare, particolarmente celebre nel mondo per la qualità dei suoi vini, risulta di grande interesse ricercare le radici storiche della produzione e del consumo di cibo e vino, per cogliere da un lato le continuità e quindi le tradizioni, dall’altro le innovazioni nelle diete degli abitanti nel corso dei secoli e in particolare nelle fasi pre e protostoriche, della romanizzazione, della fine dell’Impero e dell’affermarsi del Medioevo che segnarono decisivi passaggi economici, sociali e culturali nella vita del centro urbano e del suo territorio.

In una sinergica collaborazione sia con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio di Verona, Rovigo e Vicenza, partner del progetto, sia col Museo di Storia Naturale di Verona e con il Museo Civico di Legnago, il Dipartimento presenterà al pubblico il lavoro svolto e i primi dati raccolti, in una giornata di studio organizzata in collaborazione con l’Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere di Verona, anch’essa partner del progetto.

L’incontro darà voce ai contesti di studio, dato che il punto di partenza del progetto sono stati i reperti archeologici, botanici, zoologici, antropologici, provenienti dai più significativi scavi archeologici condotti nel territorio veronese, focalizzandosi sull’approccio interdisciplinare e innovativo adottato nel progetto, con la presentazione delle analisi applicate,  dando spazio alle riflessioni sui dati emersi, presentati per i diversi periodi storici dai docenti, gli studiosi e i borsisti che hanno lavorato insieme al progetto.

Maggiori informazioni sul programma sono disponibili alla pagina dedicata dell’Università di Verona.

Altri aggiornamenti

Cambiare il mondo uno scambio (interculturale) alla volta

Si è tenuta ieri la cerimonia di consegna delle borse di studio Intercultura che permetteranno a 11 studenti di talento di trascorrere il prossimo anno scolastico in Paesi dell’America Latina, dell’Europa e dell’Asia

Bando Welfare generativo: risposte concrete per combattere le nuove povertà

L’iniziativa da 3 milioni di euro sostiene azioni che – grazie al coinvolgimento e all’ascolto delle comunità e alla partecipazione dei destinatari finali dei servizi – soddisfino con maggior efficacia i bisogni locali

Tavolo di innovazione: quali sono i bisogni del terzo settore?

L’evento, firmato Foundation Open Factory, è in programma per martedì 25 giugno in Fondazione: sono invitati tutti gli enti interessati a trovare risposte originali alle proprie esigenze

Formazione gratuita per nuove competenze digitali e soft skills

Iniziano i primi 23 corsi sostenuti dal bando Prospettive del Fondo per la Repubblica Digitale per donne e uomini disoccupati o inattivi tra i 34 e i 50 anni

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !