fbpx
Scroll Top

I LUOGHI DI DANTE A VERONA

La Biblioteca Capitolare riapre le porte con la modernità insieme alla Fondazione Cariverona e all’Assessorato al Turismo del Comune di Verona

La Fondazione Biblioteca Capitolare di Verona, nel contesto del progetto I luoghi di Dante a Verona, realizza la mostra Dante a Verona visto da Giancarlo Zucconelli: acquerelli nel racconto di Andrea Mirenda, realizzata con il sostegno di Fondazione Cariverona e in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e ai Rapporti Unesco del Comune di Verona.

L’esposizione si colloca nel solco delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, nella città che fu il suo primo rifugio e all’interno di un’istituzione che fu quasi certamente una delle fonti di ispirazione del suo genio letterario. L’iniziativa rappresenta inoltre l’occasione per sperimentare nuove opportunità di coniugare antico e moderno all’interno della Biblioteca Capitolare, il cui salone monumentale si illuminerà di colori vibranti grazie a 24 splendide tavole ad acquerello realizzate da Giancarlo Zucconelli.

Le tavole fanno parte di una serie di disegni della collezione d’arte di Fondazione Cariverona, presentate al pubblico nel 2020 nel volume Dante nella Verona Scaligera – realizzato in collaborazione con la Società Dante Alighieri Comitato di Verona  – in cui gli acquerelli vengono raccontati da testi di Andrea Mirenda.

Il percorso espositivo, come scrive Milo Manara nella sua introduzione al volume, permette di ricostruire “un capitolo cruciale della storia di Dante e della città che lo ha ospitato”, raccontando i soggiorni del poeta a Verona dopo l’esilio, con il contributo visivo d’eccezione di un corredo di immagini che “dimostrano che l’arte e l’illustrazione non sono antitetiche”.

Sabato 5 giugno, nella prima giornata di apertura della mostra al pubblico, l’accesso sarà gratuito, proseguendo poi la mostra sino al 4 luglio attraverso una nuova modalità. Sarà infatti possibile accedere al salone allestito anche individualmente in forma autonoma negli orari lunedì 15-18; da giovedì a domenica 9.30-12.30 e 15.30-18.30. Inoltre, sarà possibile vivere un’esperienza ancora più emozionante prenotando una visita guidata che condurrà i visitatori alla scoperta di alcuni aspetti della storia millenaria della Biblioteca Capitolare e del percorso di Dante a Verona.

Sul sito della Biblioteca Capitolare sono disponibili tutte le informazioni utili.

Altri aggiornamenti

Foundation Open Factory: 10 progetti per potenziare il terzo settore

Le iniziative, sostenute dalla terza edizione del programma fondato sull’open innovation, sono state presentate giovedì 15 febbraio nella sede di Eataly a Verona

Mozart a Verona 2024: un’edizione da record

Oltre 11mila spettatori e il 90% degli eventi sold out per un festival che abbraccia tutta la città combinando musica, cultura e intrattenimento

Il Futuro che SìAmo: Risultati e Prospettive

L’evento si terrà venerdì 16 febbraio, alle 11, al Teatro Ristori di Verona: sarà una preziosa occasione per riflettere sul ruolo interpretato dalla Fondazione negli ultimi otto anni e per condividere alcune prospettive future

Bando Èstro: trasformare le idee dei giovani in realtà

Il progetto Tag Est mette a disposizione oltre 140mila euro per supportare iniziative ideate dalle nuove generazioni che vivono nell’Est veronese

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !