fbpx

COMUNE DI SENIGALLIA FAMIGLIA FORTE

Un progetto per il contrasto del disagio giovanile nel territorio del Comune di Senigallia e della Vallesina con il sostegno di Fondazione Cariverona.

Si è tenuta il 13 settembre la conferenza stampa di presentazione del progetto Famiglia Forte che vede come ente capofila il Comune di Senigallia.

Il progetto, che rientra tra i beneficiari del bando Welfare & Famiglia ed è stato presentato sul palco del Teatro Ristori durante il novembre scorso, è nato in risposta al crescente fenomeno del disagio in età minorile nei territori marchigiani. Dopo una prima fase sperimentale iniziata nel marzo 2018 con l’istituzione di Punti di primo contatto all’interno degli istituti comprensivi partner, oltre al servizio di supporto psicologico agli insegnanti, ai ragazzi e alle famiglie, proseguirà ora anche durante tutto l’anno scolastico 2018/2019.

Famiglia Forte mira a realizzare un’innovativa rete di servizi, facendo leva sulle capacità genitoriali delle famiglie e sul coinvolgimento del territorio; Il modello di intervento che verrà messo in pratica durante l’anno scolastico si basa su cinque azioni tra loro collegate in cui concorreranno sinergicamente tutti i partners.

La prima azione prevede la formazione degli operatori e degli insegnanti in concomitanza con la sensibilizzazione della comunità sul tema; la seconda agisce con la creazione di un Punto di primo contatto, uno sportello psicologico destinato alle famiglie, agli insegnanti e ai ragazzi ma che ha inoltre l’obbiettivo di intercettare i destinatari del progetto.

La terza azione prevede la messa in atto di un servizio domiciliare per le famiglie in difficoltà e con deficit di genitorialità attraverso il supporto di psicologi esperti in dinamiche delle famiglie. Verranno poi potenziati, con la quarta azione, i centri di aggregazione giovanile anche durante il periodo estivo, promuovendo attività sportive e del tempo libero.

L’ultima azione comprende l’avvio di una campagna di Civic Crowfunding con l’obbiettivo di connettere gli attori del network e la cittadinanza. L’evolversi dell’intero progetto verrà monitorato per tutta la sua durata triennale dall’Università Politecnica delle Marche mediante la creazione di una piattaforma per la gestione e il monitoraggio, a cui seguirà l’analisi dell’impatto sociale ed economico del progetto.

Fondazione Cariverona ha sostenuto il progetto Famiglia Forte con un contributo pari a 580.000 euro.

Altri aggiornamenti

TIZIANO. L’ENIGMA DELL’AUTORITRATTO

La mostra si inserisce all’interno del progetto “Itinerari in rete” sostenuto da Fondazione Cariverona nell’ambito del Bando Valore Territori

INLAB BELLUNO

Nasce a Belluno il nuovo polo di ricerca e innovazione per sostenere l’europrogettazione

PUBBLICATO IL REGOLAMENTO DELLA SESSIONE EROGATIVA 2019

Un’opportunità per candidare iniziative non presentate sui Bandi 2019

BANDO CULTURA IN RETE

A sostegno delle piccole e medie organizzazioni culturali per progetti innovativi e multidisciplinari