fbpx

I SAFE – CRI SENIGALLIA PER LE EMERGENZE

La Croce Rossa Italiana di Senigallia fornisce telefonicamente supporto psicologico e sanitario durante l’emergenza da COVID-19

La CRI – Croce Rossa Italiana, che da sempre opera per garantire una risposta efficace e tempestiva alle emergenze, anche durante l’emergenza sanitaria in atto sta lavorando con tutte le proprie risorse a favore della cittadinanza.

Il Comitato CRI di Senigallia ha istituito un servizioa disposizione della comunità per fornire, durante questa difficile situazione, supporto psicologico e sanitario gratuito via telefono ai cittadiniche si trovano in isolamento, in quarantena, ma anche a tutti quelli che possano avere tali necessità e bisogni, operatori della salute e soccorritori inclusi.

Tale supporto telefonico si inscrive nel progetto “I Safe – CRI per le emergenze” realizzato con il sostegno della Fondazione Cariverona.

Il servizio telefonico è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.Due i numeri telefonici attivi sono: il 331-6425836 per il supporto psicologico, dove risponderanno gli psicologi del servizio psicosociale di CRI e il 347-2321694 dedicato al supporto sanitario dove si potrà parlare con il personale medico e sanitario di CRI.

Proteggere la salute fisica e mentale, fornire supporto psicosociale sono priorità durante un’epidemia, per assicurare il benessere della popolazione colpita, e contrastare le minacce alla salute pubblica e alla sicurezza che la paura, la stigmatizzazione e convinzioni errate producono. L’accesso all’informazione, la conoscenza della malattia e di come si diffonde, la convinzione di poterne efficacemente contrastare il diffondersi rendono più facile per la popolazione colpita sentirsi supportati e calmi, e seguire le istruzioni date.

Qui sono disponibili le informazioni relative al servizio.

Altri aggiornamenti

NUOVA SCADENZA PER LA TERZA EDIZIONE DEL CONCORSO M4NG

Posticipato al 28 febbraio 2021 il termine per presentare la domanda di partecipazione al concorso Music 4 the Next Generation

ITINERARI IN RETE: ALLA SCOPERTA DEL CADORE IN 36 EVENTI

Il progetto per celebrare i 600 anni della dedizione a Venezia con un calendario fra storia, arte e natura

IL PROGETTO RETI DI COMUNITÁ STUDIA L’IMPATTO DEL COVID-19

Adulti e adolescenti di 13 Comuni del distretto ovest dell’Ulss 8 Berica hanno partecipato all’indagine: per entrambi uno sguardo positivo sul futuro

I PRIMI RISULTATI DEL PROGETTO DI RICERCA COVID-19 ENACT

Procede rapidamente con promettenti risultati il progetto multidisciplinare di ricerca scientifica Conoscerlo per sconfiggerlo. Alleanza contro COVID-19 (ENACT) condotto dall’Università di Verona con il sostegno di Fondazione Cariverona