fbpx

IL COVID HOSPITAL DI VILLAFRANCA COMBATTE IL VIRUS

Presto operativo il laboratorio di diagnostica molecolare per effettuare i tamponi con le attrezzature donate da Fondazione Cariverona

L’intervento straordinario di Fondazione Cariverona per far fronte all’emergenza epidemiologica in essere, stanziato e già versato nelle scorse settimane nei conti correnti delle Aziende Sanitarie dei territori, vede già risultati concreti con l’Ulss 9 Scaligera che ha provveduto a perfezionare la dotazione di apparecchiature di diagnostica molecolare per il laboratorio dell’Ospedale Magalini di Villafranca di Verona, la struttura diventata Covid Hospital grazie all’efficiente macchina organizzativa messa in moto dal sistema sanitario pubblico per trasformare un ospedale di rete in un ospedale per malattie infettive ad alta intensità di cura con 120 posti letto dei quali 30 di semi-intensiva, ai quali si aggiungeranno a regime 28 posti di rianimazione.

In questi giorni si sta ultimando l’allestimento del laboratorio per la diagnostica molecolare che permetterà di eseguire i tamponi, dotato di 6 strumentazioni acquistate con il contributo della Fondazione Cariverona.

Siamo fieri di poter contribuire al lavoro di medici, infermieri, operatori e tecnici che con instancabile dedizione e coraggio assistono i pazienti in questo momento di grande difficoltà.

Altri aggiornamenti

NUOVI INCORAGGIANTI RISULTATI DALLA RICERCA

Il progetto scientifico coordinato dall’Università di Verona sul ruolo della proteina DAB 2 apre nuovi scenari terapeutici per la cura di diverse neoplasie

LA FORMAZIONE DEI NUOVI PROTAGONISTI DEL SOCIALE

Il Disability Navigator, una figura professionale nata per concretizzare l’inclusione dei giovani con disabilità, sostenuta con il Bando Welfare & Famiglia

C-Art-Off-Line

Il nuovo progetto di ARTE PORTA A PORTA di Fondazione Cariverona con la curatela di Mirko Rizzi per la valorizzazione delle attività culturali

MASTERCLASS

Il nuovo percorso di formazione dedicato ai docenti ideato da Pleiadi e sostenuto da Fondazione Cariverona