fbpx
Scroll Top

LA NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE DI BELFORTE DEL CHIENTI

Un intervento a sostegno delle zone colpite dal sisma nel 2016.

È stata inaugurata domenica 23 settembre la nuova Biblioteca comunale e scolastica di Belforte del Chienti, in provincia di Macerata.

Il progetto della prima Biblioteca della cittadina, ubicata al piano terra dell’asilo comunale, vicino alla scuola dell’infanzia e alla scuola primaria, nasce dalla volontà del Comune di Belforte di fornire alla comunità un nuovo contenitore culturale, dedicato allo scambio e alla crescita, dopo il sisma che ha colpito la cittadina marchigiana nel 2016, per rinascere con la cultura.

La nuova Biblioteca, un’open-space di oltre 220 mq, comprende una sala lettura con circa 20 posti a sedere, dotati di connessione internet, tre postazioni dotate di personal computer per la navigazione e per la ricerca dei cataloghi e dei testi, oltre ad un’ampia sala polifunzionale che si presta anche come sala proiezioni.

L’intero progetto è frutto di grande collaborazione tra pubblico e privato; I libri che andranno ad alimentare gli scaffali della biblioteca sono il frutto di molte donazioni sia da parte dei cittadini, sia da parte delle aziende e dei comuni circostanti Belforte del Chienti.

Per la gestione della nuova biblioteca comunale verrà creata un’associazione affinché questo progetto mantenga lo spirito di collaborazione con cui è nato.

Fondazione Cariverona ha sostenuto questo progetto nell’ambito del plafond di risorse stanziato per far fronte alle emergenze conseguenti al terremoto che ha colpito l’Italia centrale nell’agosto 2016.

Altri aggiornamenti

Festival Organi Storici: 25 concerti che abbracciano tutta Verona

Inizia domani la tredicesima edizione della rassegna musicale che valorizza gli strumenti presenti sul territorio ed esalta giovani talenti di livello internazionale

I robot ci rubano il lavoro? Il progetto Digital Corner contro la disoccupazione tecnologica

L’iniziativa sostenuta dal Fondo per la Repubblica digitale mira a rafforzare le competenze digitali di 250 adulti tra i 34 e i 50 anni attraverso una serie di percorsi gratuiti

Upskill Belluno e Ancona: al via la seconda edizione del programma di innovazione

Fondazione Cariverona e Upskill 4.0 di nuovo insieme per rilanciare lo sviluppo del territorio grazie al coinvolgimento degli studenti degli ITS, delle università e delle imprese

Il Consiglio generale avvia la procedura di nomina di due nuovi membri

I candidati devono avere esperienze significative nel campo dell’istruzione e della formazione o nell’ambito dell’innovazione scientifica e tecnologica. Il termine per l’invio delle domande è fissato per domenica 21 luglio

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !