fbpx

BANDO WELFARE & FAMIGLIA

Deliberati contributi per 4,5 mln di euro ai 12 progetti selezionati

Buone notizie per i partecipanti alla seconda fase del bando Welfare & Famiglia!

Tutte e 12 le reti di partenariato che hanno partecipato a Welfare on Stage2 hanno ottenuto il contributo da parte della Fondazione per la creazione delle idee progettuali presentate.

Il Consiglio di Amministrazione ha infatti deciso, dopo un’attenta valutazione della sostenibilità e dei contenuti innovativi delle proposte, di sostenere tutte le proposte utilizzando pienamente il budget pari a 4,5 mln di euro.

I progetti valutati meritevoli fanno parte di una seconda fase di Welfare & Famiglia avviata dopo la prima selezione del novembre scorso. Alla conclusione di tutte le fasi del bando sono risultate ben 26 le idee progettuali sostenute da Fondazione Cariverona, a fronte delle 80 domande ricevute.

Per maggiori informazioni sui singoli progetti vi invitiamo a visitare questa pagina, dove sono visibili anche i video dei 12 progetti presentati durante l’evento Welfare on Stage2 e ad una lettura del comunicato stampa.

collage delle 12 presentazioni durante l'evento Welfare on Stage 2, al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, il 9 maggio 2018

Altri aggiornamenti

INAUGURATO IL NUOVO ICE LAB

Il Laboratorio dell’Università di Verona si colloca all’interno del Progetto di eccellenza Informatica per Industria 4.0, un ponte tra education e mondo del lavoro, realizzato negli spazi messi a disposizione da Fondazione Cariverona

NUOVE COMPETENZE PER LA DIDATTICA

Grande partecipazione degli insegnanti al progetto Master Class; ampliato l’impegno di Fondazione Cariverona per la realizzazione delle sessioni formative in diretta streaming

BANDO GIOVANI IN MOVIMENTO 2020

Ritorna il bando per favorire la mobilità internazionale tra le giovani generazioni attraverso 10 borse di studio per studenti provenienti dai nostri territori di riferimento

INSIEME – IL NUOVO CENTRO PER LE FAMIGLIE DI MANTOVA

Un progetto di welfare partecipato per mettere al centro i bisogni delle famiglie mantovane