fbpx
Scroll Top

BANDO PROGRAMMI RIABILITATIVI – LA PERSONA AL CENTRO

Riabilitazione sociale, benessere e servizi sanitari per le persone affette da patologie croniche-degenerative

È avviato dal 4 aprile il percorso del BANDO PROGRAMMI RIABILITATIVI – con uno stanziamento pari a 3 milioni di euro – diretto a dare risposta alle necessità delle persone affette da patologie croniche-degenerative a rischio di sviluppo e/o aggravamento di disabilità.

La progettazione dovrà sviluppare percorsi assistenziali integrati che, investendo sulla qualificazione e specializzazione della rete dei servizi, migliorino i collegamenti tra le diverse strutture che insistono sullo stesso territorio, cercando di privilegiare, qualora possibile, l’assistenza a domicilio o le strutture di prossimità.

L’ambito territoriale del percorso riabilitativo rappresenta infatti il luogo privilegiato per il contestuale intervento sulle componenti ambientali e sui fattori sociali della persona, coinvolgendo in tal senso i servizi territoriali e le organizzazioni del terzo settore presenti nelle comunità di riferimento.

La Fondazione affiancherà enti istituzionali e soggetti non profit accreditati e/o convenzionati per i servizi sanitari riabilitativi dei territori delle province di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova.

Saranno privilegiati i programmi di rete co-progettati e co-realizzati secondo una logica di partenariato. Azioni di riabilitazione sociale o interventi finalizzati a migliorare il benessere della persona saranno presi in considerazione solo unitamente ai servizi di natura sanitaria come parti integranti, o collaterali, del complessivo percorso riabilitativo.

I progetti che partecipano al bando devono presentare un cofinanziamento pari ad almeno il 30{73c12a23338f9b738d0b05602504e4392e1cc7b7b7617261c7b836ec92b56a0a} dei costi complessivi, considerando inoltre che il contributo richiedibile alla Fondazione non dovrà essere inferiore ad euro 100.000 né superiore ad euro 300.000.

Per maggiori informazioni e per presentare la domanda basta consultare il nostro sito alla pagina dedicata, in cui è possibile consultare le “FAQ” e scaricare un facsimile della modulistica di presentazione del progetto messa a disposizione nell’area riservata. L’opzione consente di prendere anticipatamente visione delle principali informazioni richieste nel corso della compilazione on-line che sottolineiamo essere l’unico percorso attivabile per la partecipazione al bando.

Altri aggiornamenti

CULTURAinDIGITALE a Mantova: scuole, aziende e musei per l’innovazione tecnologica

L’evento, che si terrà venerdì 19 aprile, mira a stimolare la riflessione sui processi creativi e digitali per la promozione del patrimonio locale

B_Hub: un acceleratore di idee per il futuro sostenibile del Monte Grappa

Tra i risultati raggiunti dal progetto, che ha coinvolto le nuove generazioni del territorio, il sostegno a 13 iniziative e l’attivazione di un tavolo di lavoro sul protagonismo giovanile

Il mio Paradiso: Dante profeta di speranza

Dal 19 aprile al 16 giugno torna, a Castel San Pietro, la mostra multimediale che aiuta a riscoprire l’attualità del Sommo Poeta attraverso i commenti di Franco Nembrini e le illustrazioni di Gabriele Dell’Otto

Progetto Vanga: educazione e arte per combattere la crisi climatica

Le esperienze creative e formative vissute negli ultimi due anni dagli studenti di Vicenza sono state raccolte e trasformate in format replicabili, ora a disposizione di insegnati, educatori e genitori

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !