fbpx
Scroll Top

C-Art-Off-Line

Il nuovo progetto di ARTE PORTA A PORTA di Fondazione Cariverona con la curatela di Mirko Rizzi per la valorizzazione delle attività culturali

Prende avvio Arte porta a porta, C-Art-Off-Line, il nuovo progetto di Fondazione Cariverona interamente dedicato alla valorizzazione dei nuovi linguaggi artistici contemporanei.

Da luglio a dicembre, cinque artisti della scena dell’arte contemporanea italiana delle province di Ancona, Belluno, Mantova, Verona e Vicenza, selezionati dal curatore del progetto Mirko Rizzi, condenseranno il loro lavoro in un’immagine, accompagnandoci nel mondo del contemporaneo attraverso un percorso narrativo alla scoperta di nuovi linguaggi, immagini evocative del nostro tempo.

C-Art-Off-Line; anagramma di “cartoline”, ricercata assonanza anglofona con “see art off line” (guarda e vivi l’arte dal vero) è il progetto che conferma l’impegno di Fondazione Cariverona nel sostegno alle attività culturali, proponendosi come attivatore di percorsi di crescita e valorizzazione anche del contemporaneo.

Un’azione semplice come l’invio di una cartolina per distoglierci dall’invasione di contenuti digitali che ci stanno assalendo. Un oggetto poco ingombrante ma di “valore” che sa farsi ascoltare.  Esperienziale e gestuale come molte delle migliori manifestazioni dell’arte contemporanea.

Chiunque, su tutto il territorio italiano, può iscriversi per ricevere direttamente a casa propria le cartoline della serie di C-Art-Off-Line. Per iscriversi alla mailing list sarà sufficiente compilare il form dedicato a questo link e attendere l’arrivo dell’Arte porta a porta a casa propria.

Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina dedicata al progetto Arte porta a porta del nostro sito. 

Altri aggiornamenti

Foundation Open Factory: 10 progetti per potenziare il terzo settore

Le iniziative, sostenute dalla terza edizione del programma fondato sull’open innovation, sono state presentate giovedì 15 febbraio nella sede di Eataly a Verona

Mozart a Verona 2024: un’edizione da record

Oltre 11mila spettatori e il 90% degli eventi sold out per un festival che abbraccia tutta la città combinando musica, cultura e intrattenimento

Il Futuro che SìAmo: Risultati e Prospettive

L’evento si terrà venerdì 16 febbraio, alle 11, al Teatro Ristori di Verona: sarà una preziosa occasione per riflettere sul ruolo interpretato dalla Fondazione negli ultimi otto anni e per condividere alcune prospettive future

Bando Èstro: trasformare le idee dei giovani in realtà

Il progetto Tag Est mette a disposizione oltre 140mila euro per supportare iniziative ideate dalle nuove generazioni che vivono nell’Est veronese

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !