fbpx

Altre modalità di richiesta

La Fondazione opera principalmente attraverso la modalità del bando, ma offre la possibilità agli enti e alle organizzazioni non profit dei propri territori di candidare, in determinati ambiti, progetti che non siano riconducibili a bandi aperti o di prossima pubblicazione ma che risultano in linea con gli indirizzi, le priorità e gli obiettivi espressi nel Documento di Programmazione Annuale.

  1. Controlla se sei in possesso dei requisiti necessari per ottenere un contributo dalla Fondazione indicati nel Regolamento dell’Attività Istituzionali
  2. Accertati che il tuo progetto non sia riconducibile ad uno dei bandi promossi in corso d’anno dalla Fondazione (sia aperti che chiusi)
  3. Leggi Documento di Programmazione Pluriennale 2020-2022 e il Documento di Programmazione Annuale vigente, per verificare se il tuo progetto è coerente con le finalità e le priorità di azione indicate dalla Fondazione
  4. All’avvio delle “sessioni erogative” (consulta Come e quando presentare una richiesta nelle “sessioni erogative” in questa pagina) sarà disponibile (vedi box a destra) uno specifico regolamento con i dettagli delle procedure e i criteri di valutazione previsti per questa modalità di intervento

La Fondazione nel corso dell’anno può organizzare una o più sessioni erogative (dedicate a specifici ambiti o generiche) in cui è possibile presentare la propria proposta progettuale.
A conclusione di ciascuna sessione, le istanze pervenute, superato il vaglio di regolarità formale, vengono sottoposte ad una valutazione comparata.
L’esito finale viene comunicato formalmente al Richiedente che, in caso di approvazione, avvierà la realizzazione e la successiva rendicontazione sulla base delle procedure stabilite e comunicate dalla Fondazione.

La Fondazione prevede, nella programmazione 2020, la possibilità di valutare anche richieste di contributo che, pur non essendo riconducibili alle specifiche finalità dei bandi, risultino meritevoli di attenzione perché coerenti con i principi strategici definiti nei documenti di programmazione e rilevanti in termini di valorizzazione del territorio, potenziali ricadute, numero di soggetti coinvolti.
Pertanto, la Fondazione potrà attivare nel corso dell’esercizio una o più Sessioni Erogative attraverso cui raccogliere dal territorio progetti e richieste di sostegno non riconducibili ai Bandi 2020. Tempi, modalità di svolgimento e durata della sessione saranno resi noti sul sito internet della Fondazione.

È possibile presentare una richiesta “extra bando” solo nel periodo di attivazione delle sessioni erogative.

Documenti utili

DPA 2020

Regolamento Attività Istituzionale


Help Desk tecnico area riservata

e-mail help desk

assistenza operativa dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00
telefono: 051-09.38.315