UN NUOVO GESTO, UNA NUOVA MATERIA

Fondazione Cariverona apre al pubblico la propria sede con la mostra Un nuovo gesto, una nuova materia dedicata alle opere della sua Collezione che più rappresentano la stagione informale selezionate da Luca Massimo Barbero.

Ospitata in uno spazio completamente rinnovato e allestito per questa nuova funzione, la selezione delle opere fa parte di un più ampio progetto di condivisione con il pubblico della Collezione di Fondazione Cariverona.

Il percorso espositivo raggruppa 15 opere emblematiche, realizzate tra il 1945 e il 1961: i lavori appartengono ad artisti aderenti ai movimenti del Fronte Nuovo delle Arti e del Gruppo degli Otto.

La mostra ospita opere di artisti che rappresentano la forza della tendenza avanguardistica post-bellica dell’arte italiana e di una nuova dimensione compositiva e materica: Afro, Renato Birolli, Lucio Fontana, Giuseppe Santomaso, Emilio Scanavino, Tancredi, Emilio Vedova, Alberto Viani.

L’avvio della mostra, coincide con le giornate di ArtVerona, la fiera d’arte giunta quest’anno alla sua quattordicesima edizione. In questa particolare occasione la mostra sarà visitabile sabato 13 e domenica 14 ottobre dalle ore 11 alle ore 20 e rientra nel calendario della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanei Italiani.
Fino al 9 dicembre, poi, l’esposizione sarà aperta al sabato e alla domenica dalle 11 alle 19.

 

L’ingresso è libero.

Palazzo Pellegrini – Via Achille Forti 3/A – Verona

Altri Progetti