fbpx
Scroll Top

FONDAZIONE IN MUSICA 2024

Le rassegne di musica antica sostenute dalla Fondazione Cariverona

Il linguaggio universale della musica ha il potere di creare unità all’interno delle comunità, costruendo ponti di dialogo e collaborazione nelle nostre città e nei nostri paesi. In un mondo sempre più diviso e polarizzato, abbiamo bisogno di riscoprire i valori dell’arte e della cultura per trovare nuova coesione, senso dell’armonia e significato.

È con questa convinzione che abbiamo deciso di sostenere una nuova edizione di Fondazione in Musica. Il ricco calendario di concerti in programma – che trovate qui sotto – offrirà preziose occasioni di incontro nei territori di Verona, Vicenza, Belluno, Ancona e Mantova. Gli eventi, ospitati in location suggestive, trasformeranno le nostre province in casse di risonanza a cielo aperto pronte ad accogliere grandi musicisti e giovani talenti.

Iniziative come queste ci aiutano a fare esperienza della bellezza e invitano ciascuno di noi a ricercarla, con impegno, in tutte le sue forme: siamo convinti che da queste esperienze immersive – artistiche e musicali – possano trovare slancio idee, progetti e azioni in grado di costruire un nuovo futuro per il bene di tutta la comunità.

Di seguito i calendari delle diverse rassegne:

Festival Organi Storici 2024
Direttore Artistico M° Roberto Bonetto

VERONA – LAGO di GARDA

20 luglio, ore 21.15
Santuario del Frassino (Peschiera del Garda) – Mezzosoprano: Marta Pluda, Tromba: Roberto Rigo, Organo: Giulio Bonetto

25 luglio, ore 21.00
Duomo di Desenzano del Garda – Organo: Alessandra Mazzanti

7 agosto, ore 21.00
Chiesa parrocchiale di Malcesine – Junger Kammerchor Ostwürttemberg, Organo: Arturo Barba

31 agosto, ore 21.00
Chiesa Parrocchiale di Castelnuovo del Garda – Organo: Enzo Pedretti

 

VALPOLICELLA – In vineis et organis 2024

28 luglio, ore 18.00
Chiesa di Monte S.Ambrogio di Valpolicella – Organo: Alessandro Buffone

22 agosto, ore 21.00
Chiesa parrocchiale di Marano di Valpolicella – Organo: Giulia Ricci

29 agosto, ore 21.00
Chiesa parrocchiale di S. Ambrogio di Valpolicella – Organo: Przemysław Kapituła

18 ottobre, ore 20.30
Chiesa parrocchiale di Fumane – Organo: Giulio Mercati

 

CITTÀ DI VERONA

15 agosto, ore 18.00
Chiesa di San Nicolò all’Arena – Organo: Andrzej Chorosinskj

17 agosto, ore 21.00
Santuario di S. Teresa del B.G. – Organo: Luca Benedicti

2 settembre, ore 21.00
Chiesa di San Pietro in Monastero – Trio Andrea Palladio – Oboe: Michele Antonello, Fagotto: Steno Boesso, Organo: Enrico Zanovello

11 settembre, ore 21.00
Chiesa di S.Maria in Organo – Organo: Stefano Molardi

18 settembre, ore 21.00
Chiesa di San Tomaso Cantuariense – Organo: Luca Scandali

6 ottobre, ore 16.00
Cattedrale S.Maria Assunta – Coro A.Li.Ve – Direttore: Paolo Facincani, Organo: Roberto Bonetto

VERONA NORD – LESSINIA

13 luglio, ore 21.00
Chiesa parrocchiale di Erbezzo – Soprano: Maria Giuditta Guglielmi, Organo: Margherita dalla Vecchia

24 agosto, ore 21.00
Chiesa parrocchiale di Boscochiesanuova – Organo: Friedhelm Flamme

 

VERONA EST

22 settembre, ore 17.00
Duomo di Soave – Organo: Andrea Trovato

27 settembre, ore 21.00
Chiesa parrocchiale di Caldierino – Organo: Irene De Ruvo

 

VERONA OVEST – VERONA SUD

3 ottobre, ore 20.30
Abbazia di Isola della Scala – Organo: Sebastian Heindl

12 ottobre, ore 20.30
Duomo di Bovolone – Coro La Scatola Armonica, Direttore: Diego Bonato, Organo: Giovannimaria Perrucci

13 ottobre, ore 17.00
Duomo di Legnago – Sezione femminile Cappella Musicale dell’Abbazia di Isola della Scala, Direttore: Paolo Forini, Organo: Renzo Bortolot

19 ottobre, ore 20.30
Chiesa parrocchiale di Sommacampagna – Organo: Paolo Bougeat

26 ottobre, ore 20.30
Chiesa parrocchiale di Ca’ di David – Ensemble Vocale Bequadro, Direttore: Giuseppe Manzini, Organo: Walter Gatti

27 ottobre, ore 17.00
Duomo di Valeggio sul Mincio – Organo: Stephan Leuthold

31 ottobre, ore 20.30
Chiesa parrocchiale di Nogarole Rocca – Sassofono: Pietro Tagliaferri, Organo: Stefano Pellini

Ulteriori dettagli sul sito web dedicato www.organistoriciverona.it
Per informazioni [email protected]

 

Fondazione Cariverona sostiene questa rassegna come Mecenate in Art bouns.

XXVII Festival Concertistico Internazionale – Organi storici del vicentino un patrimonio da ascoltare
Direttore Artistico M° Enrico Zanovello

21 agosto, ore 20.45
Asiago Duomo – Organo: Franz Günthner (Germania)

1 settembre, ore 16.45
Schio, San Ulderico di Tretto Chiesa Parrocchiale – Organo: Massimiliano Raschietti

8 settembre, ore 17.00
Cologna Veneta – Organo: Marco Ruggeri

14 settembre, ore 17.00
Vicenza, Cattedrale – Organo: Didier Hennuyer (Francia)

22 settembre, ore 18.00
Caldogno, chiesa parrocchiale – Organo: Juan Paradell Solè (Spagna)

28 settembre, ore 20.45
Vicenza, Chiesa di San Pietro Intrigogna – Soprano: Francesca Caligaris, Organo: Giorgio Revelli

11 ottobre, ore 20.45
Vivaro di Dueville, chiesa parrocchiale – Flauto: Enea Luzzani, Organo: Tommaso Mazzoletti

13 ottobre, ore 17.30
Torri di Quartesolo, chiesa parrocchiale – Organo: Enzo Pedretti (vincitore III premio concorso Brazzale 2023), Pedrollo Brass Quintet

13 ottobre, ore 18.00
Marostica, Chiesa di S. Antonio – Organo: Simone Vebber

18 ottobre, ore 20.45
Thiene, Duomo – Organo: Ivan Ronda, Coro I Polifonici Vicentini, Direttore: Pierluigi Comparin

20 ottobre, ore 17.30
Monte di Malo, chiesa parrocchiale – Organo: Andrea Macinanti, Oboe: Marino Bedetti

25 ottobre, ore 20.45
Vicenza, Chiesa di San Marco – Harvestehuder Chamber Choir (Germania), Direttore: Edzard Burchard, Organista: Thomas Dahl

5 novembre, ore 17.00
Alte di Montecchio Maggiore, chiesa parrocchiale, Organo: Gabriele Agrimonti

9 novembre, ore 20.45
Montegaldella, Chiesa parrocchiale – Organo: Matteo Grasso (vincitore II premio concorso Brazzale 2023), Coro Amicanto, Direttore: Stefania Lanaro

22 dicembre, ore 20.45
Agugliaro, chiesa parrocchiale – Organo: Paolo Bottini, Coro Amici della Musica, Direttore: Antonio Zeffiro

Arte e Musica tra Pelmo e Civetta 2024
Festival Internazionale di Musica Antica in Val di Zoldo

Direzione Artistica M° Paolo Da Col e Giulio De Nardo

23 luglio, ore 19.00
Pieve di Zoldo, chiesa di San Floriano – Organo Gaetano Callido e figli, 1812 – Organo: Jörg Halubek – concerto inaugurale: dedicato alla memoria di Donato Casal

26 luglio, ore 19.00
Fornesighe di Val di Zoldo, Chiesa di San Vito – Clavicembalo: Inés Moreno Uncilla

27 luglio, ore 19.00
Fornesighe di Val di Zoldo, Chiesa di San Vito – Violino: Emilio Moreno, Liuto: José Miguel Moreno, Clavicembalo: Inés Moreno Uncilla

28 luglio, ore 17.00
Fornesighe di Val di Zoldo, Chiesa di San Vito – Liuto: José Miguel Moreno

3 agosto, ore 11.00
Pecol, primo rifugio Ristoro Da Bepi, Pian del Crep – Gelato in musica, momento musicale all’aperto con degustazione e dimostrazione pratica di come nasce il gelato a cura dei gelatieri locali della Val di Zoldo – In collaborazione con De Vulgari Ensemble e Ristoro Da Bepi

3 agosto, ore 19.00
Fusine sala Polifunzionale “Almerindo Rizzardini” – De Vulgari, Ensemble di musica medievale

4 agosto, ore 17.00
Dont, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria – Violino: Lorenzo Rosato, Organo: Giampietro Rosato

10 agosto, ore 19.00
Fusine di Val di Zoldo, Chiesa di San Nicolò – Alla scoperta dei tesori nascosti della Val di Zoldo,  conferenza a cura del prof. Giorgio Fossaluzza

11 agosto, ore 17.00
Goima di Val di Zoldo, Chiesa di San Tiziano Vescovo – Organo: Deniel Perer

16 agosto, ore 19.00
Fusine di Val di Zoldo, Chiesa di San Nicolò – Organo: Ruggero Livieri

Organi Storici in Cadore “Itinerario concertistico alla riscoperta di un prestigioso patrimonio organario” – XXXI Edizione, Estate 2024
Direttore Artistico M° Renzo Bortolot

I concerti sostenuti dalla Fondazione Cariverona:

17 luglio, ore 18.00
Auronzo di Cadore (Villagrande) – Pieve di S. Giustina – Sidney Chamber Choir and sax ensemble (Australia), Organo: Renzo Bortolot

28 luglio, ore 21.00
Vigo di Cadore – Pieve di san Martino – Organo: Giulio Bonetto

3 agosto, ore 19.00
Cortina d’Ampezzo – Basilica parrocchiale dei SS. Filippo e Giacomo Apostoli – Organo: Shin Young Lee (Francia)

4 agosto, ore 21.00
S. Stefano di Cadore – Chiesa parrocchiale di S. Stefano Martire – Organo: Paolo Bottini, omaggio a G. Puccini nel centenario della morte

6 agosto, ore 21.00
Borca di Cadore – Chiesa parrocchiale dei Ss. Simone e Taddeo – Organo: Arturo Sevillano Barba (Spagna)

10 agosto, ore 21.00
Valle di Cadore – chiesa parrocchiale di San Martino – Organo: Fabio Ciofini

11 agosto, ore 21.00
Lorenzago di Cadore – Chiesa parrocchiale dei SS. Ermagora e Fortunato – Organo: Fabrizio Callai

13 agosto, ore 18.00
Candide (Comelico Superiore) – Pieve di S. Maria Assunta – Organo: Christian Tarabbia, Presentazione del CD registrato sull’organo G. Callido

23 agosto, ore 21.00
Lozzo di Cadore – Auditorium comunale ex Chiesa di S. Lorenzo, Clavicembalo: Roberto Loreggian, Violoncello: Francesco Galligioni

25 agosto, ore 21.00
Selva di Cadore – Chiesa parrocchiale di S. Lorenzo Martire – Cornetto: David Brutti, Organo: Giovannimaria Perucci

30 agosto, ore 21.00
San Vito di Cadore – Pieve dei SS. Vito, Modesto e Crescenzia – Contralto: Paola Franco, Soprano: Monica De Rosa Mc Kay, Organo: Loris Serafini

7 settembre, ore 21.00
Pieve di Cadore – Chiesa Arcidiaconale di S. Maria Nascente – Organo: Alessio Corti

Altre informazioni e dettagli sul sito web dedicato

Wondrous Machines 2024 – Rassegna concertistica sugli organi storici delle chiese feltrine e della Valbelluna – VI edizione
Direttore Artistico M° Deniel Perer

30 giugno, ore 21.00
Soranzen (Cesiomaggiore) chiesa di S. Pietro apostolo – Mezzosoprano: Claudia De Pian, Organo: Nicolò Scopel

9 luglio, ore 21.00
Santa Giustina – chiesa di S. Giustina  “Wondrous Lessons”  Lezione-concerto sulla musica di Bach – Organo: Manuel Tomadin

23 luglio, ore 21.00
Feltre – Duomo – Concerto d’apertura dell’Accademia di Musica Antica di Feltre 2023 – Ensemble barocco L’ARTIFIZIO ARMONICO – Violini: Claudio Rado ed Elena Abbati, Viola: Simone Siviero, Violoncello: Giulio Padoin, Contrabbasso: Michele Gallo, Oboi: Michele Antonello e Raffaella Bortolini, Organo e concertazione: Deniel Perer

11 agosto, ore 21.00
Aune di Sovramonte, chiesa di S. Pietro e S. Lorenzo – “Il cornetto del Doge” – Cornetto: David Brutti, Organo: Nicola Lamon

15 agosto, ore 21.00
Rasai di Seren del Grappa, chiesa di S. Martino – “Germania-Italia 1847, un duello organistico” – Organo: Giulio De Nardo

20 agosto, ore 21.00
Vellai, chiesa di S. Agata – “Due secoli di musica d’organo” – Organo: Giulia Ricci


Altre informazioni e dettagli sul sito web dedicato

Festival organi antichi nel Mantovano – Edizione 2024
Direttore Artistico M° Marco Ruggeri

12 settembre, ore 20.45
Ospitaletto – Organo: Alessandro Rizzotto

19 settembre, ore 20.45
Casatico – Organo: Umberto Forni

26 settembre, ore 20.45
Asola – Organo: Lorenzo Ghielmi, Soprano: Carlotta Colombo

3 ottobre, ore 20.45
Mantova, S. Barbara – Organo: Davide Pozzi, Organo: Jonathan Pia

Fondazione Cariverona sostiene questa rassegna come Mecenate in Art bouns.

Festival organistico della Marca Anconetana – Edizione 2024
Direttore Artistico M° Luca Scandali

17 maggio, ore 21.00
Castelferretti (frazione di Falconara M.ma, AN) chiesa di Sant’Andrea Apostolo – Krzysztof Urbaniak (Polonia)

24 maggio, ore 21.01
Sirolo (AN) chiesa di S. Nicolò di Bari – Ignazio Ribas (Andorra)

25 maggio, ore 17.00
Polverigi (AN) chiesa del SS. Sacramento (all’interno di Villa Nappi) – Nicola Dolci (Italia), under 35

8 giugno, ore 19.00
Albacina (frazione di Fabriano, AN), chiesa di San Venanzo – Giulia Ricci (Italia), under 35

14 giugno, ore 21.00
Sirolo (AN) chiesa di S. Nicolò di Bari – Gustav Auzinger (Austria)

 

Fondazione Cariverona sostiene questa rassegna come Mecenate in Art bouns.

Andrea Marcon direttore, clavicembalista e organista è nato nel 1963 a Treviso dove ha iniziato giovanissimo gli studi musicali. Ha studiato poi a Castelfranco Veneto, Venezia e Basilea con Vanni Ussardi, Jean Claude Zehnder, Jordi Savall, Hans Martin Linde diplomandosi in Organo e Clavicembalo e Musica Antica presso la Schola Cantorum Basiliensis nel 1986 e 1987. Di particolare importanza furono inoltre gli incontri con Luigi Ferdinando Tagliavini, Gustav Leonhardt, Harald Vogel, Ton Koopman. Nel 1985 si è laureato al concorso di Bruges, nel 1986 ha vinto il primo premio al concorso “Paul Hofhaimer” di Innsbruck e nel 1991 vince il premio al concorso clavicembalistico di Bologna. Nel 1982 è tra i fondatori dei “Sonatori de la Gioiosa Marca” e nel 1997 costituisce l’Orchestra Barocca di Venezia. Svolge dal 1980 un’intensa attività concertistica in Europa, USA, Canada e Asia nei più prestigiosi festival e centri musicali in veste solistica e di direttore della Venice Baroque Orchestra  (ai Proms della Royal Albert Hall e al Barbicane di Londra, Festival di Salisburgo, Konzerthaus Berlino, Gewandhaus Lipsia, Concertgebouw Amsterdam, Theatre du Chatelet Parigi, Konzerthaus e Musikverein di Vienna, Tonhalle Zurigo, Kyoi Hall Tokyo, Carnegie Hall, Alice Tully Hall-Lincoln Center di New York, Palau de la Musica di Barcellona e Valencia, etc). In veste di direttore ospite è stato inoltre invitato dalla Mahler Chamber Orchestra, dall’Orchestra Sinfonica delle radio nazionali tedesche WDR di Colonia, NDR di Hannover, HR di Francoforte, RSB di Berlino, Orchestra Filarmonica di Essen, Orchestra Filarmonica di Brema, Orchestra Filarmonica da Camera della Radio Olandese, Orchestra della Città di Granada, Real Filarmonica de Galicia, Orchestra SInfonica del Principato delle Asturie, Orchestra da Camera di Potsdam/Berlino, Orchestra da Camera di Ginevra, Orchestra Sinfonica di Lucerna, Orchestra Mozarteum di Salisburgo, Camerata Salzburg, Orchestra Sinfonica di Montecarlo, Orchestra Sinfonica della Radio Nazionale Danese, Concerto Köln, Freiburger Barockorchester.

Appassionato interprete di opere teatrali barocche ha diretto Alcina, Ariodante, Siroe di Häendel; Catone in Utica, Tito Manlio, Atenaide, Orlando Furioso, Fida Ninfa di Vivaldi; Clementina di Boccherini; Olimpiade di Cimarosa e di Galuppi; Orione, Giasone, Calisto di Cavalli; Orfeo di Monteverdi; Medee di Charpentier.
È recente il suo debutto nel teatro mozartiano con l’Idomeneo e l’incisione per la Deutsche Grammophone dell’integrale delle Ouvertures. Ha inciso più di 50 CD, registrazioni che spesso hanno ottenuto i più importanti riconoscimenti della critica quali il “Premio Internazionale del Disco Vivaldi per la Musica Antica Italiana” della Fondazione Cini di Venezia, il “Diapason d’Or” francese, l’ECHO PREIS tedesco, il premio nazionale olandese EDISON e per cinque volte il Premio della Critica Discografica Tedesca. Ha inoltre ricevuto due nomination ai Grammy di Los Angeles e il prestigioso Premio Lirico Campoamor della critica musicale spagnola per la migliore direzione musicale della stagione 2009/2010 per l’Ariodante di Häendel diretto al Teatro dell’Opera di Oviedo nel dicembre 2009. Sir Simon Rattle e i Berliner Philarmoniker lo hanno invitato a dirigere tre concerti alla Filarmonica di Berlino nella stagione 2012/2013. Nel 2014 il debutto al Festival di Aix en Provence con l’Ariodante di Häendel con la regia di Richard Jones e nel 2015 il debutto con l’Orchestra della Bayerische Rundfunk con un programma interamente dedicato a J. S. Bach Nel 2012 l’“Orquesta Ciudad de Granada” all’unanimità lo ha nominato direttore artistico.

Docente di organo, clavicembalo e musica d’insieme presso la Schola Cantorum Basiliensis ha tenuto seminari e corsi di perfezionamento in tutta Europa, in Giappone, Corea e per le Accademie Superiori di Musica di Parigi, Tolosa, Helsinky, Amburgo, Lubecca, Amsterdam, Malmoe, Karlsruhe, Copenhagen, per il Royal College of Organists di Londra e le Università di Goteborg e Birmingham. È stato inoltre invitato più volte a far parte della giuria dei concorsi internazionali a Lipsia, Norimberga, Tolosa, Alkmaar, Bruges, Tokyo, Amburgo (NDR) e Dublino.

Progetti

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere la newsletter di Fondazione Cariverona. Lasciando i tuoi dati rimarrai aggiornato sui nostri bandi, iniziative ed eventi !