Assistenza agli anziani

Documento Programmatico 2012

ASSISTENZA AGLI ANZIANI
Euro 6,75 milioni


Progettualità dai territori:

Con riferimento alla normativa delle singole regioni di operatività e agli atti di definizione degli standard strutturali, la Fondazione sosterrà progetti volti alla messa a norma, adeguamento qualitativo e degli standard previsti dalla normativa di riferimento e ristrutturazione di centri di accoglienza residenziali e/o diurni, purché in possesso di documentazione delle ULSS e/o delle Amministrazioni pubbliche competenti che ne attestino la congruità ai fini dell'autorizzazione e dell'eventuale accreditamento da parte dell'Autorità preposta.
Importo massimo richiedibile per singolo progetto euro 250.000.

Progettualità di iniziativa della Fondazione:
Per i progetti di iniziativa, sotto indicati, non si accoglieranno richieste
ma si procederà in autonomia con sollecitazione diretta

Progetto Alzheimer. La Fondazione, con riferimento alle progettualità sperimentali, varate nei DPP del 2005 e del 2009, a favore dei pazienti colpiti dalla patologia di Alzheimer e dei propri familiari, sosterrà parzialmente per l'annualità 2012 alcuni dei servizi essenziali attivati con i citati progetti al fine di favorirne la futura normalizzazione. A tale scopo verranno sollecitati gli enti capofila di ciascun territorio, interessato da tale prosecuzione del programma, a mettere a punto una specifica progettazione nel merito.

La Fondazione accetterà esclusivamente domande limitatamente ai temi e con le restrizioni stabilite dai punti sopra indicati.